ANCORA UN PREMIO PER “1527 I LANZICHENECCHI A ROMA”

Il libro di Andrea Moneti, 1527 I lanzichenecchi a Roma, ha ottenuto un ulteriore riconoscimento della sua qualità. Domenica 20 novembre la giuria del premio letterario “Città di Siderno” ha premiato l’opera dello scrittore aretino con la seguente motivazione: “Per la vivace e scrupolosa ricostruzione dello spazio e del tempo storico della vicenda narrata, e per la convincente caratterizzazione dei personaggi che vi agiscono. Pregevole il sotteso messaggio pacifista: la disapprovazione della violenza degli eventi bellici del 1527 si estende ai conflitti armati di ogni tempo, poichè non vi può essere alcuna guerra giusta.
Sul piano formale, l’uso consapevole dei giochi temporali conferisce un gradevole movimento all’opera, rendendone avvincente l’avventura”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>