HOME > COLLANE > ERETICA SPECIALE > ESILIO, MEMORIA E LI...
 
   
 
 

Andrea Duranti
ESILIO, MEMORIA E LIBERTÀ
Storia della diaspora iraniana


COLLANA: Eretica speciale
GENERE:
pp. 432
Anno: 2017
PREZZO: 19,00 euro
(5% di sconto sul prezzo di copertina: 20,00 euro)
ISBN: 9788862225915


 
   
 

Mario Bonanno
NON AVRAI ALTRO DIO ALL'INFUORI DI ME SPESSO MI HA FATTO PENSARE
  Flavio Massarutto
IL JAZZ DENTRO
  Romolo Giovanni Capuano
IL LIBRO VERDE DELL'IRA

Prima monografia in lingua italiana a raccontare la storia della “diaspora iraniana” dal 1811 a oggi, Esilio, memoria e libertà offre al lettore una nuova chiave di lettura per comprendere le trasformazioni politiche di uno dei paesi più strategici del Medio Oriente, influenzate e guidate dalla comunità di esuli, studenti, diplomatici, operai e mercanti insediati in Europa, negli Stati Uniti e nella vicina Turchia. Dall’Inghilterra vittoriana alla Germania di Weimar, dalle proteste giovanili del ’68 all’America di Trump, il libro ripercorre i passi degli iraniani in esilio, presentando una prospettiva completa e multidisciplinare della storia e della cultura della diaspora, che comprende oggi una vera e propria Exilliteratur.

Andrea Duranti (Cagliari, 1981) è Dottore di ricerca in Storia, istituzioni e relazioni internazionali dell’Asia e dell’Africa (Università di Cagliari) e ha pubblicato numerosi saggi e monografie sulla storia contemporanea del mondo islamico. È coautore della monografia Il rosso e il nero e la rivoluzione della modernità (Aracne editrice, 2007); ha curato l’edizione italiana del libro Dinamite dello spirito. Martirio, Islam e nichilismo (Aquilegia, 2007) dell’intellettuale irano-tedesco Navid Kermani.

APPROFONDIMENTI

Recensione di Luca Zuccolo sulla rivista di studi storici Diacronie:
www.studistorici.com/wp-content/uploads/2019/03/14_ZUCCOLO.pdf


 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Nuovi Equilibri Srl in liquidazione - via Ripagretta 6 - 01016 Tarquinia - C.F. e P. IVA 01554950566 | Privacy Policy