HOME > COLLANE > ERETICA > CANNABIS NON SOLO FU...
 
   
 
 

Bernardo Parrella
CANNABIS NON SOLO FUMO
Storia, cultura e usi di una pianta millenaria – Il punto sull'antiproibizionismo in Italia


COLLANA: Eretica
GENERE:
pp. 168
Anno: 2014
PREZZO: 11,05 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 13,00 euro)
ISBN: 9788862223782




Pagina Facebook: facebook.com/pages/Cannabis-Non-Solo-Fumo/1396739070544288

Pagina Google+: plus.google.com/b/104902585520262939966

Scheda sul sito dell'ASCIA: legalizziamolacanapa.org/?p=7574
 
   
 

David Parri
NELLE ZONE TEMPERATE
  Francesco Barberini
IL MIO PRIMO GRANDE LIBRO SUGLI UCCELLI
  Susanna Fioretti
QUATTRO AL SECONDO

Ora che la legge Fini-Giovanardi è stata cancellata dalla Corte Costituzionale – dopo 8 anni di applicazione con millenni di galera per la somma delle condanne, tante vite spezzate e alcuni morti
in carcere – anche in Italia il proibizionismo sulla cannabis ha i giorni contati.
Un successo del variegato movimento nostrano che si affianca ai cambiamenti in atto a livello globale, dall’Uruguay agli Stati Uniti, grazie anche alla forte spinta sociale innescata dai social media
e dal digitale.
La storica decisione dei giudici costituzionali ribadisce l’urgenza di politiche pragmatiche e moderne al passo con i tempi, confermando la centralità di una pianta utilizzata da sempre
e ovunque a livello terapeutico, alimentare, industriale, religioso, oltreché sociale e ricreativo.
Un excursus accurato e aggiornato per illustrare le mille qualità e potenzialità di questo bene comune – oltre l’uso assai diffuso e sempre meno vietato di “stupefacente”.

APPROFONDIMENTI

RADIO CAPODISTRIA - La biblioteca di babele
Bernardo Parrella ci parla del suo libro CANNABIS NON SOLO FUMO. Un breve saggio sulla storia, la cultura e gli usi di questa pianta millenaria da un punto di vista antiproibizionista:
4d.rtvslo.si/#arhiv/la-biblioteca-di-babele/174274275

alicesenzaniente.wordpress.com/2014/05/24/cannabis-stampa-alternativa/




 

I COMMENTI DEI LETTORI
  25/04/2014
Legalizzala
Legalizziamo una pianta! Pazzesco mettere al bando una pianta! Se la maggior parte di voi è religiosa ( io sono ateo ), vi siete mai chiesti perchè il vostro dio l'ha creata ? E cosa vi siete risposti ???
Ad Eva era stato proibito di mangiare la mela...non di fumarsi uno spinello!!!
Ignoranti semiacculturati!

Ivan


Ivan
 
     

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Banda Aperta Srl - via G. Gatteschi, 23, 00162 Roma - P.Iva 12965071009 | Privacy Policy