HOME > COLLANE > FIABESCA > L'INFANZIA DEL MAGO...
 
   
 
 

Hermann Hesse
L'INFANZIA DEL MAGO
Favola autobiografica trascritta a mano e disegnata da Peter Weiss


COLLANA: Grande fiabesca
GENERE:
pp. 120
Anno: 2013
PREZZO: 12,75 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 15,00 euro)
ISBN: 9788862223751




 
   
 

Enrico Corsi
AJARN FARANG
  Matteo Bogazzi
CINQUANTA SFUMATURE DI ORO BIANCO
  Andrea D'Urso
INEVITABILE FOLLIA

L’infanzia del mago non è tanto un frammento autobiografico di Hesse, quanto la sottile chiave di lettura che spiega la genesi profonda delle sue opere fondamentali, Siddharta come Il gioco delle perle di vetro. È la rievocazione di Hesse bambino che vuole diventare mago e anela a essere invisibile, come il ‘piccolo uomo’ che appare di tanto in tanto a dargli consigli e aiuto.
Imparerà, alla fine, a diventare adulto, ma anche a “sostituire l’invisibilità della cappa magica con l’invisibilità del sapiente che, mentre conosce, mai è riconosciuto”.
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Nuovi Equilibri Srl in liquidazione - via Ripagretta 6 - 01016 Tarquinia - C.F. e P. IVA 01554950566 | Privacy Policy