HOME > COLLANE > ERETICA > UN BELLUNESE DI PATA...
 
   
 
 

Alfonso Lentini
UN BELLUNESE DI PATAGONIA
Romanzo


COLLANA: Eretica
GENERE:
pp. 192
Anno: 2005
PREZZO: 10,20 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 12,00 euro)
ISBN: 9788872268421




 
   
 

Sylvie Freddi
Q502
  Felice Piemontese
IL LAVORO RENDE LIBERI
  a cura di Fulvio Gosso e Gilberto Camilla
DIZIONARIO DELLA PSICHEDELIA

‘Torna’ a Belluno – dove non è mai stato – Sergio Dal Farra, nato in Patagonia. Torna nella terra dei suoi antenati per sfuggire alla dittatura argentina, che dal ‘76 all’83 ha sterminato una generazione di oppositori: 30.000 persone. È il racconto di un’avventura individuale, tuttavia la storia di Sergio getta un ponte tra le vicende italiane e quelle sudamericane. Perché, per comprendere gli avvenimenti che hanno segnato il nostro Paese negli anni Settanta, bisogna guardare ai movimenti di liberazione dell’America Latina.


APPROFONDIMENTI

L'indice. recensione
Intervista all'autore. Stilos - 10 Maggio 2005
Dalla Patagonia a Belluno. L'Unità del 18/04/2005
recensione "Un bellunese di Patagonia". www.recensionidilibri.it
Un bellunese di Patagonia. Recensione "Corriere delle Alpi"
Il Gazzettino on-line. recensione a "Un bellunese di Patagonia"
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Banda Aperta Srl - via G. Gatteschi, 23, 00162 Roma - P.Iva 12965071009 | Privacy Policy