HOME > COLLANE > ERETICA > RACCONTI CONTRO TUTT...
 
   
 
 

Mark Twain
Racconti contro tutti



COLLANA: Eretica
GENERE:
pp. 104, 12x17cm
Anno: 2004
PREZZO: 6,80 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 8,00 euro)
ISBN: 9788872267851




 
   
 

Stefano Zenni
LOUIS ARMSTRONG
  Antonio Castronuovo
SUICIDI D'AUTORE
  Guia Risari
COSÌ CHIAMÒ L'ETERNO

Twain scrisse questi testi negli ultimi anni della sua vita, quando era maggiore in lui l’amarezza per l’ipocrisia e la violenza che lo circondavano. Non tentò nemmeno di pubblicarli, perché era sicuro che l’America l’avrebbe inesorabilmente condannato senza capirlo. Dopo la sua morte fu la famiglia a opporsi alla pubblicazione. Oggi finalmente li possiamo leggere per la prima volta in italiano.
Pur così piene di denuncia, sono storie avvincenti che colpiscono la fantasia toccando problemi umani e politici: Twain apre gli occhi a tutti – a chi vota, a chi prega, a chi crede e al suo vicino di casa – disilludendoli con umorismo e gusto per il paradosso.

L'AUTORE
È persino superfluo sottolineare l’importanza e la fama di Mark Twain (1835 - 1910). Dai primi scritti satirici Gli innocenti all’estero agli universalmente noti Le avventure di Tom Sawyer e Huckleberry Finn – quest’ultimo costituisce la prima testimonianza di una letteratura americana autonoma – per finire con i cupi ultimi scritti Wilson lo zuccone e Lo straniero misterioso, ha rappresentato la voce critica più efficace, valida ancora oggi, per smitizzare la società americana.
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Nuovi Equilibri Srl in liquidazione - via Ripagretta 6 - 01016 Tarquinia - C.F. e P. IVA 01554950566 | Privacy Policy