HOME > COLLANE > ERETICA > LA MARIJUANA FA BENE...
 
   
 
 

Guido Blumir
La Marijuana fa bene Fini fa male



COLLANA: Eretica
GENERE:
pp. 272, 12x17cm
Anno: 2003
PREZZO: 10,20 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 12,00 euro)
ISBN: 9788872267769




 
   
 

Sabina Morandi
IN CASO DI PIOGGIA LA RIVOLUZIONE SI TERRA' NELLA HALL
  Francesco Barberini
IL MIO PRIMO GRANDE LIBRO SUGLI UCCELLI
  Susanna Fioretti
QUATTRO AL SECONDO

Quattro milioni di italiani, in prevalenza giovani e giovanissimi, fumano marijuana. Loro non hanno incertezze sulla innocuità di questa sostanza, mentre magari sono poco o per niente informati sulla nocività del tabacco e dell’alcol, le droghe di Stato. La innocuità della marijuana è minuziosamente motivata e spiegata in questo libro tanto da poter smantellare tesi e motivazioni contrarie. Soprattutto per quanto riguarda le ricerche scientifiche più recenti. La seconda parte del libro è dedicata alla storia di tutte quelle operazioni repressive di polizia, carabinieri e guardia di finanza cosiddette antidroga. In particolare a quelle che si sono rivelate successivamente vere e proprie provocazioni per ottenere controllo sociale e consenso coatto.

L'AUTORE
Il sociologo Guido Blumir, Presidente del Comitato Scientifico “Libertà e Droga”, è uno dei maggiori esperti del problema degli stupefacenti. I suoi libri sulle droghe (La droga e il sistema, Eroina) hanno venduto oltre centomila copie. Insieme ad altri testi, sono nella biblioteca più importante degli Stati Uniti, la Public Library di New York. Insieme alla saggista francese Agnès Sauvage, ha pubblicato anche (per Mondadori) la prima ricerca sulla prostituzione in Italia, Donne di vita, vita di donne. Autore e produttore di fiction TV fin dagli Anni Settanta, ha realizzato il film Amore Tossico (distribuito dalla Gaumont).

APPROFONDIMENTI

Un commento di Maurizio Crispi.
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Banda Aperta Srl - via G. Gatteschi, 23, 00162 Roma - P.Iva 12965071009 | Privacy Policy