HOME > COLLANE > I PECCATI > CARMI PRIAPEI...
 
   
 
 

Roberto Asnicar
Carmi Priapei
Una nuova provocante traduzione


COLLANA: I peccati
GENERE:
pp. Erotico
Anno: 2002
PREZZO: 6,59 euro
(15% di sconto sul prezzo di copertina: 7,75 euro)
ISBN: 9788872266885




 
   
 

Antonio Castronuovo
SUICIDI D'AUTORE
  Stefano Scrima
L'ARTE DI SOFFRIRE
  Guia Risari
COSÌ CHIAMÒ L'ETERNO

All'ingresso degli orti latini un idolo di legno assicurava prosperità e sicurezza grazie a un'arma speciale: un gigantesco membro.
Quella minuscola divinità dal corpo tarchiato era Priapo, cui un ignoto poeta dedicò all'inizio dell'era volgare la scintillante collezione dei Carmina Priapea, canti osceni che calarono - come orda goliardica - nel bel mezzo della gravitas romana.
Immergersi nel puro divertimento, scurrile e sfottente, di questi canti, vale a cogliere la leggera libertà del mondo pagano, bel diverso dalla lugubre monotonia pornografica dell'odierna sessualità: tripudio di un misero priapo sorretto da fetidi zabaglioni - non più dalla gioia di vivere.
 

LASCIA UN COMMENTO
Nickname: (obbligatorio)
Titolo: (obbligatorio)
Testo:
   
 

Nuovi Equilibri Srl in liquidazione - via Ripagretta 6 - 01016 Tarquinia - C.F. e P. IVA 01554950566 | Privacy Policy