Bukowski, Svastica
Libri scaricabili , Millelire / 13 aprile 2005

Svastica è il figlio illegittimo delle short-fictions bukowskiane; inserito nell’edizione americana originale di Storie di ordinaria follia, non è mai stato pubblicato (unico tra i complessivi 64 racconti) in tutte le corrispondenti edizioni italiane dello stesso volume. Deliberatamente ignorato, Svastica è invece un racconto di capitale importanza, una linea di confine tra le due differenti sensibilità artistiche di Charles Bukowski, storia di una poderosa virata compositiva mai compiuta. —————– Charles Bukowski, Svastica (a cura di Raffaello Gramegna) Millelire Stampa Alternativa, 1994 (fuori catalogo) ———————- La versione elettronica del volume viene rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-NonCommerciale-Condividi allo stesso modo Il testo integrale viene diffuso in due formati: RTF e PDF (per leggere quest’ultimo occorre Adobe Acrobat Reader, software gratuito): – File PDF (200K) – File RTF (1MB)

Kerouac & Co., Beat City Blues
Libri scaricabili , Millelire / 22 marzo 2005

“La Beat Generation ha espresso un’eredità letteraria ricca quanto scarsamente considerata e passibile di interpretazioni radicalmente diverse. Questa antologia vuole costituirsi come una mappa essenziale di percorsi da compiere che non necessariamente passano per le tappe tradizionalmente obbligate. Vi è infatti privilegiato un nucleo di autori cui non è arrisa l’eclatante notorietà della “Scuola di San Francisco”. Essi sono Frank O’Hara, Denise Levertov, Diane Di Prima e Leroi Jones. Voci assolutamente personali della galassia beat che declinano secondo le loro diverse sensibilità i termini di un complesso rinnovamento culturale. Accanto a questi, alcune liriche celebri di Kerouac, Corso e Ferlinghetti costituiscono altrettanti punti fermi in un discorso critico al di là delle mode e dei pregiudizi. —————– Kerouac & Co., Beat City Blues (a cura di Luca Scarlini) Millelire Stampa Alternativa, 1995 (fuori catalogo) ———————- La versione elettronica del volume viene rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-NonCommerciale-Condividi allo stesso modo Il testo integrale viene diffuso in due formati: RTF e PDF (per leggere quest’ultimo occorre Adobe Acrobat Reader, software gratuito): – File PDF (230K) – File RTF (1.8MB)

Burroughs, Vicolo del Tornado
Libri scaricabili , Millelire / 3 marzo 2005

«Tutto il mio lavoro è rivolto contro coloro che sono intenti, per stupidità o per programma, a far saltare in aria il pianeta o a renderlo inabitabile.» -William Seward Burroughs (1914–1997). Nel Vicolo del Tornado giocano i ragazzi selvaggi, le macchine sono morbide, la notte è rossa, il pasto nudo. Sette brevi e fulminanti storie del grande vecchio della beat generation. Sette micidiali “routine” che esplodono come fiori luminosi nel cervello del lettore. Sette invettive contro la religione del potere e i suoi derivati, l’autoritarismo, il perbenismo ipocrita, il razzismo, il sessismo, la violenza cieca, la pena di morte. —————— William Burroughs, Vicolo del Tornado Millelire Stampa Alternativa, 1997 (fuori catalogo) ———————- La versione elettronica del volume viene rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-NonCommerciale-Condividi allo stesso modo Il testo integrale viene diffuso in due formati: RTF e PDF (per leggere quest’ultimo occorre Adobe Acrobat Reader, software gratuito): – File PDF (207K) – File RTF (1MB)

Luca Coscioni, Il maratoneta

Da caso pietoso a caso pericoloso: storia di una battaglia di libertà Non può parlare ne’ muoversi, ma conduce la sua battaglia con la tenacia del maratoneta e la forza di Superman. Il suo nome è Luca Coscioni, e con il Superman americano Christopher Reeve, con Nancy Reagan e con Michael J.Fox, lotta per il diritto di tutti i malati del mondo alla libertà di terapia e di coscienza. La ricerca sulle cellule staminali embrionali potrebbe un giorno curare patologie mortali come il Parkinson, l’Alzheimer, la sclerosi. Potrebbe curare, soltanto in Italia, 10 milioni di vite. Ma le pressioni clericali tentano ovunque di bloccarla. Tocca alla politica decidere quali saranno i vincitori: i difensori di una scienza laica o i talebani della legge etica, Superman o il Vaticano. Questo libro è la voce di chi vuole separare, oggi più di ieri,la religione dallo Stato. Di chi vuole una ricerca libera dalla schiavitù dei fondamentalismi, che sono gli stessi dei roghi e delle inquisizioni. Luca Coscioni ci ricorda che siamo tutti chiamati a scegliere su una questione di vita o di morte. E che la scelta non può aspettare. ——————– Luca Coscioni, Il Maratoneta Prefazione di Umberto Veronesi. Introduzione di Josè…

NMI Club, no SCOpyright

Storia di malaffare nella Società dell’Informazione in Rete Una piccola azienda informatica dallo storico passato (la ex-Caldera, rinominata Santa Cruz Operations, SCO) è ormai condannata all’ oblio dal mercato. Cambia ragione sociale e si appresta a rifarsi una credibilità abbandonando il proprio storico business, i sistemi operativi Unix, ormai dominati da Linux. Ma una spericolata operazione finanziaria trasforma la manovra in un piano ambizioso e malvagio, raccattando vaghi diritti di proprietà intellettuale e resuscitando lo storico marchio. Grazie al lauto finanziamento del più grande produttore di software proprietario, SCO diviene così allo stesso tempo una minaccia e una barzelletta, che pur di nuocere a Linux e ai suoi utenti sfida il disprezzo e il ridicolo, e forse la galera. Una divertente e orrorifica storia di come non si fanno affari nella Società dell’ Informazione prossima ventura. O forse sì? ————— NMI Club, no SCOpyright: Il caso SCO contro Linux Stampa Alternativa, 2004, ISBN 88-7226-806-0, € 10 ————— La versione elettronica del volume viene rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Per leggere i seguenti file PDF occorre Adobe Acrobat Reader, software gratuito: – La copertina (36K) – Il testo integrale (416K) Problemi? Contattaci Acquista il libro cartaceo

Stallman, Software libero, pensiero libero (vol. 1)

Per la prima volta in volume gli scritti e gli interventi di Richard Stallman, l’ideatore del movimento del software libero. Un’attenta scelta dei suoi saggi per comprendere appieno le dinamiche più scottanti dell’era digitale – al crocevia tra etica e legge, business e software, libertà individuale e società trasparente. Dagli abusi del copyright (diritto d’autore) alla necessità del copyleft (permesso d’autore), dai pericoli dei brevetti sul software alla storia dettagliata del “free software”. Vent’anni di testi e interventi pubblici su argomenti che hanno modificato la concezione dell’informatica e della tecnologia. Un condensato dello Stallman-pensiero, a sostegno della condivisione del codice, ma ancor prima e soprattutto a tutela di un bene essenziale di ogni società: la libera e totale circolazione delle idee per ciascuno e per tutti. ———- Richard Stallman, Software Libero, Pensiero Libero (vol.1) Stampa Alternativa, 2003, ISBN: 88-7226-754-4, € 10 ———- Si consente la copia letterale e la distribuzione di uno o di tutti gli articoli di questo libro, nella loro integrità e senza royalty, a condizione che su ogni copia sia mantenuta la citazione del copyright e questa nota. Per leggere i seguenti file PDF occorre Adobe Acrobat Reader, software gratuito: – La copertina (56K) – Il testo…

Stallman, Software libero, pensiero libero (vol. 2)

Questo è il secondo tomo della raccolta degli interventi di Richard Stallman, fondatore del movimento del software libero. Testi fondamentali per seguire con cognizione di causa le dinamiche attuali – e soprattutto future – della cultura informatica come del mondo tecnologico. A partire da quella Licenza Generica Pubblica (GNU GPL) che dal 1989 ha fatto la storia, e continuerà a farla negli anni a venire. Per proseguire con dettagliate riflessioni sulla necessità di pratiche cooperative a largo raggio nel campo del software, non solo quello libero. Un altro volume indispensabile per comprendere l’ampia portata della piena condivisione del codice nei programmi informatici. Perché la libera e totale circolazione delle idee, estensione naturale di tale condivisione, è un percorso obbligato per la tutela di una società aperta, partecipatoria, a misura di esseri umani. ——— Richard Stallman, Software Libero, Pensiero Libero (vol.2) Stampa Alternativa, 2004, ISBN: 88-7226-786-2, € 10 ——— Si consente la copia letterale e la distribuzione di uno o di tutti gli articoli di questo libro, nella loro integrità e senza royalty, a condizione che su ogni copia sia mantenuta la citazione del copyright e questa nota. Per leggere i seguenti file PDF occorre Adobe Acrobat Reader, software gratuito: –…