Luberti, D’amore, d’eroina, di galera

12 settembre 2014

D'amore, d'eroina, di galeraSullo sfondo di questa storia la sconvolgente realtà degli anni ‘80, quando l’eroina fu vera e propria epidemia. Le giornate di Luciana si consumano nella strenua ricerca della droga. Viene però placcata dai poliziotti e finisce in galera. Inizia per lei un percorso lungo tre anni attraverso le carceri femminili del Veneto. Intorno una folla di donne, guardiane o detenute e la coprotagonista: ancora l’eroina.
Una scrittura implacabile, per raccontare dolore, passione, odio, amore, crudeltà e bontà.
Le dinamiche feroci della dipendenza da eroina, ma soprattutto un viaggio nelle carceri di quegli anni, dove consumatori-spacciatori entrano ed escono, come le cronache ancora oggi ci raccontano.

——————————————–
Luciana Corinna Luberti, D’amore, d’eroina, di galera
Stampa Alternativa, Eretica Speciale, 2014
——————————————–

L’opera viene rilasciata sotto licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate.

Il testo integrale è disponibile in formato PDF (945KB). Per aprirlo occorre Adobe Acrobat Reader, software gratuito.

Scheda e modalità d’acquisto del volume cartaceo.

One Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.