È in corso una rivoluzione pacata e autorganizzata, diversificata e socialmente responsabile. Un’ondata che continua a montare ovunque nel mondo, con attivisti e cittadini che fanno causa comune per fronteggiare le rampanti disfunzioni e la paranoia anti-democratica del mercato-Stato. Ferve l’attività e il coordinamento fra le tribù di questo movimento transnazionale per la tutela e l’affermazione dei commons oggi a rischio: acqua, terre, fore...

Compendio minimo ed essenziale che offre, a chiunque sia interessato al self-publishing e al desktop publishing, oltre che a revisori e correttori di bozze, le indicazioni fondamentali per la cura redazionale di testi destinati alla pubblicazione. Si tratta di un vademecum di “pronto soccorso” contenente le cosiddette “norme ortoeditoriali” atte a determinare la qualità stilistica (o meno) di un prodotto editoriale fini...

Le trasformazioni neoliberali degli ultimi decenni, come descritte ad esempio da Naomi Klein nel volume Shock economy: l’ascesa del capitalismo dei disastri (2007), hanno inciso anche sulla comunicazione culturale. Siamo sempre meno autorizzati a strutturare e organizzare i mercati culturali in modo che la diversità delle forme espressive possa svolgere un ruolo significativo nella coscienza di un vasto numero di persone. Si tratta di un probl...

Video sharing come strumento per la raccolta fondi delle associazioni non-profit. Questa l’innovativa idea di Creative Commons per l’annuale campagna di finanziamento, in corso fino al 31 dicembre. A tutt’oggi la cifra raccolta supera i 152.000 dollari sui 300.000 dell’obiettivo finale previsto. Ai filmati caricati su Revver, questo aggiunge una breve inserzione e quando l’utente vi clicca le entrate vengono equam...

Il primo tentativo di ricostruzione della storia del networking artistico in Italia. Un’analisi sull’uso creativo e condiviso delle tecnologie, dal video al computer e sulla formazione di una comunità hacker italiana. Un riflessione sul ruolo dell’artista che si fa networker, ricollegandosi alle neoavanguardie degli anni Sessanta. Un percorso che va dalle BBS, reti telematiche alternative diffuse in Italia dalla metà degli an...

Un fumetto tutto italiano, partorito da Andrea Ferraresso e distribuito sotto licenza Creative Commons (by-nc-nd), che affronta una delle pagine meno note della storia dell’hacking, la vicenda di Karl Koch, Pengo e un pugno di altri aderenti al Chaos Computer Club. I quali decisero di porre a disposizione dei servizi segreti dell’Est le proprie competenze e una serie di informazioni “sensibili”—senza però riuscirci. Dop...

Il Project Gutenberg è l’iniziativa più “antica” tesa alla trasformazione del sapere in formato elettronico. Nacque infatti nel 1971 quando Michael Hart approfittò del tempo-macchina messogli a disposizione dalla University of Illinois su un ingombrante mainframe Xerox Sigma V. Il primo testo digitato fu la Dichiarazione d’Indipendenza degli Stati Uniti. Oggi il catalogo online del Project Gutenberg offre 19.000 titoli ...

Come scrive Antonella Beccaria a proposito della piattaforma degli e-book firmati Mondadori, «si faccia prima attenzione ad avere il sistema operativo giusto e magari la versione giusta, oltre che l’hardware adatto. Altrimenti ci si attacca. Le ragioni? È più facile l’implementazione da parte del vendor? Menefreghismo verso tutto ciò che non viene reputato “maggioranza degli utenti”? Accordi inter-aziendali che condizionano le scelte tecnologi...

Lo scorso febbraio abbiamo pubblicato un intervento di Marco Caponera sul “No Copyright”, tema sempre attuale e dibattuto. Eccone la continuazione, precisando che le opinioni sotto riportate sono esclusivamente quelle dell’autore. NO COPYRIGHT di Marco Caponera (parte seconda) L’editore no copyright Così come controverso appariva per l’autore, così il copyright appare in relazione alla figura dell’editore. Precedentemente ho avuto modo d...

Lo scrittore emergente. Questo il tema del blog curato da Simone Maria Navarra, alle prese proprio con i problemi e le speranze di, avete indovinato, uno scrittore emergente. Non mancano certo i consigli (non spammare!) e le segnalazioni utili collaborative (un corso di scrittura creativa), come anche i temi d’attualità: Gli scrittori emergenti, il Creative Commons e la libera condivisione delle informazioni. A riprova dell’importa...

Bollier, La rinascita dei commons

È in corso una rivoluzione pacata e autorganizzata, diversificata e socialmente responsabile. Un’ondata che continua a montare ovunque nel mondo, con attivisti e cittadini che fanno causa comune per fronteggiare le rampanti disfunzioni e la paranoia anti-democratica del mercato-Stato. Ferve l’attività e il coordinamento fra le tribù di questo movimento transnazionale per la tutela e l’affermazione dei commons oggi a rischio: acqua, t...

Parrella, Cannabis: non solo fumo

Ora che la legge Fini-Giovanardi è stata cancellata dalla Corte Costituzionale – dopo 8 anni di applicazione con millenni di galera per la somma delle condanne, tante vite spezzate e alcuni morti in carcere – anche in Italia il proibizionismo sulla cannabis ha i giorni contati. Un successo del variegato movimento nostrano che si affianca ai cambiamenti in atto a livello globale, dall’Uruguay agli Stati Uniti, grazie anche alla forte ...

Luberti, D’amore, d’eroina, di galera

Sullo sfondo di questa storia la sconvolgente realtà degli anni ‘80, quando l’eroina fu vera e propria epidemia. Le giornate di Luciana si consumano nella strenua ricerca della droga. Viene però placcata dai poliziotti e finisce in galera. Inizia per lei un percorso lungo tre anni attraverso le carceri femminili del Veneto. Intorno una folla di donne, guardiane o detenute e la coprotagonista: ancora l’eroina. Una scrittura implacabil...

Musumeci/Ferraro, L’assassino dei sogni

Un filosofo e un ergastolano si scrivono. Ne nasce un racconto di vite: di quella prigioniera dell’Assassino dei Sogni che non dà scampo, e di quella che pensiamo libera ma che pure può diventare prigione di qua dalle mura del carcere. Ricca del fascino discreto della scrittura epistolare, una riflessione sulla carcerazione che diventa discorso amoroso e “dissequestrando parole” pronuncia sentieri di libertà. Pagine che, quando tu...

Guidi, Cucinare in massima sicurezza

Ideato e scritto con persone detenute nelle sezioni di Alta Sicurezza delle carceri italiane, il libro spiega i metodi usati nelle celle per cucinare con le poche risorse disponibili. In ogni ricetta, prima ancora della lista degli ingredienti, c’è quella degli strumenti per realizzarla. Gli utensili da cucina, che nei ricettari sono solitamente omessi, diventano qui il filo conduttore dell’intero lavoro, dove si descrive sia la loro...

Jatosti, Il confinato. Una famiglia nell’Italia fascista

La vita italiana e l’antifascismo nel ventennio del regime mussoliniano, la liberazione, la conquista della democrazia, la passione politica, insieme allo sgretolamento dell’unità familiare e allo scontro generazionale nelle vicende di una famiglia piccolo-borghese durante gli anni trenta-cinquanta. Per aiutarci a conoscere la nostra storia, a capire come eravamo e soprattutto chi siamo oggi. Per indicarci come coltivare la speranza....

Arnao, Cannabis: uso e abuso

Fin dai primi anni ’70 Giancarlo Arnao, da medico ed esperto, controinformava sulla droga illegale più diffusa già allora nella nostra società: la cannabis, conosciuta nella cultura occidentale coi nomi di hashish e marijuana. Lo fece anzitutto proponendo, come nessun altro allora e pochi anche oggi, lo stato delle ricerche scientifiche internazionali (perché quelle italiane non sono mai esistite). I temi: la tossicità, la cosiddetta...

ACT, Erba Medica: usi terapeutici della cannabis

La storia degli usi medici della cannabis, le indicazioni terapeutiche, il quadro legislativo italiano e internazionale, fino alle testimonianze dei malati che hanno utilizzato la cannabis per alleviare sintomi e dolori. Uno strumento pensato per la realtà italiana, che raccoglie le ultime conoscenze in campo scientifico e botanico. Un manuale per chi è in chemioterapia e voglia conoscere le possibili alternative ai tradizionali fa...

Andreassi, Voglio vivere così

Dall’eccidio delle Fosse Ardeatine all’attentato a Togliatti, da Bartali alle Lambrette, dai morti di Reggio Emilia alla nascita dei gruppi estremisti fino agli anni di piombo. Questo è lo scenario di un romanzo corale all’interno del quale un poliziotto, Guido, dà la caccia a una coppia di presunti terroristi e si imbatte nel corpo senza vita di un amore giovanile, Rina, uccisa per motivi misteriosi. È la storia di un Paese, mai rac...