HOME > ARCHIVIO LETTERA 22 > TREMATE, TREMATE, MILLE LIRE SON TORNATE
 
  TREMATE, TREMATE, MILLE LIRE SON TORNATE

L’anticipazione uscita sul “Corriere della Sera” sulla nostra presentazione dei “Millelire” in formato ebook, domenica 15 maggio al Salone del Libro di Torino, mi ha fatto balenare un pensiero in testa. Vuoi vedere che, con le “mitiche” mille lire possiamo rinnovare il filo di quella rivoluzione editoriale e culturale interrotta bruscamente tanti anni fa.
Per me stesso ma soprattutto per chi non c’era o s’è dimenticato, ricapitolo i motivi di quella interruzione.
1) La concorrenza cinica dei “Cento pagine-millelire” di Newton Compton: contenuti stantii a causa di vecchie traduzioni con veste sgargiante per gli allocchi. Aggiungete ottusi insegnanti che per le copertine a colori, li preferivano ai nostri.
2) La soppressione per un bel po’ di anni da parte del quotidiano “La Repubblica” della classifica dei supereconomici, anche col massimo del punteggio, in testa per più di un anno, con Lettera sulla felicità di Epicuro.
3) L’ospitalità latente di alcune grosse catene librarie, ma soprattutto la preclusione dichiarata e culturalmente criminale dei grandi spazi commerciali, ciechi a ogni richiamo di qualità. Aggiungete il ritornello che i “Millelire”, avrebbero abbassato lo “scontrino medio”.

Picchiarono duro, i grossi.
Ma poi è successo che “Cento pagine-millelire” si sono suicidati e noi, al contrario orgogliosi e testardi, andammo avanti.
Con l’entrata in vigore della nuova moneta, aggiornammo a 1 euro il prezzo dei “Millelire” e tenemmo alta la bandiera della qualità per essere ospitati in quelle poche oasi d’indipendenza, fino al “miracolo” odierno di veder tornare costantemente in classifica, ...


 
   
(Pagina 1 di 2)
  
 
 
 

Nuovi Equilibri Srl in liquidazione - via Ripagretta 6 - 01016 Tarquinia - C.F. e P. IVA 01554950566 | Privacy Policy